Giugno 2009 Archives

(Co.Ca.) Uscita in Val Codera

Dicono che le riunioni importanti è bene farle in cima a una montagna: dopo due ore di cammino si è più intelligenti.
Forte di questa verità rivelata, la Comunità Capi ha scelto un teatro di eccellenza per la sua uscita di verifica e programmazione delle attività 2009/2010: la Val Codera.

Codera è nota al mondo scoutistico poiché durante il periodo del fascismo, divenne la meta per le Aquile randagie, le quali si ritrovavano per fare le loro attività in clandestinità, dato che le leggi fascistissime avevano reso illegale lo scautismo e tutte le associazioni giovanili.

P1040369.JPG

Parlare di scautismo in Val Codera, tempio della natura e rifugio di tante generazioni di scout, è davvero magico. Ma se anche non fossero stati sufficienti il sole che ci ha accompagnato entrambi di giorni, gli squisiti tomini in padella di Maurizio e il vino di Gianni, domenica ci siamo beccati nientemenoche la festa di San Giovanni Battista, patrono di Codera. Con tanto di processione e concerto di campane! 

P1040381.JPG

E come si fa dimenticare una uscita così?!
>> 1 Commento

(Branco) Esino-Che-Non-C'è (Vacanze di Branco 2009)

Neverland.jpg

Fervono i preparativi per le attesissime Vacanze di Branco 2009! I genitori dei lupetti dovrebbero aver ormai ricevuto tutti l'email con le indicazioni tecnico/logistiche.
Tanto per rinfrescarci la memoria ricordiamo che:
  • la partenza è fissata per il giorno 18 luglio, con ritrovo presso l'atrio (ex-biglietterie) della Stazione Centrale di Milano alle ore 7.50;
  • il ritorno è previsto per il giorno 25 luglio, in tana (via Copernico 9) alle ore 19.40;
  • il campo si terrà a Esino Lario;
  • la quota va saldata prima della partenza con Akela.
A presto!!

(RS) Route Estate 2009

Dove? Slovacchia

Parco nazionale dei Bassi Fatra

Le catene dei Mala Fatra (Bassi Fatra) con la distesa di 22.630 ettari furono dichiarate Parco nazionale nel 1988. Il parco è ricco di flora e fauna. Nel parco nazionali dei Mala Fatra vive l'orso bruno, la lince, l'aquila, il falco, etc.
I Mala Fatra sono divisi in due parti: la prima parte si chiama Krivánska Fatra, la cui vetta più alta è Velky Krivan-1709 m sopra il livello del mare. In questa parte del parco nazionale si trova l'affascinante valle di Vratna, dove ci sono possibilità turistiche ed offre bellissimi sentieri per le escursioni. In inverno vi c'è la possibilità di sciare. Nella valle di Vratna è situato anche il paesino pittoresco di Stefanova. Tra i più bei posti dei Mala Fatra vi sono: i canyon con le cascate - Horne a Dolne Diery, Nove Diery, Skalne mesto ("città rocciosa") creato dalle formazioni bizzarre delle rocce.

Quando? da mercoledi 29 luglio (partenza alle 6 del mattino) a martedi 4 agosto (previsto per le 22)

Con chi? con il Bratislava XIII

300px-Mala_fatra_tiesnavy.jpg


(BrancoCo.Ca.GenitoriGruppoReparto) Uscita di fine anno (Risottata 2009)

Ora che finalmente abbiamo digerito i risotti di tutta l'Italia pre-unitaria, possiamo scrivere due righe per ricordare la bella uscita di fine anno del 13 e 14 giugno a Turbigo.
Sabato sera, il Branco e il Reparto hanno animato un bellissimo bivacco durante il quale hanno fatto la conoscenza, tra gli altri, del sig. Garibaldi Italia in persona!

P1040287.JPG

L'indomani mattina sono arrivati genitori e vettovagliamenti! Dopo la messa celebrata da Baloo, le delegazioni ufficiali degli stati della penisola italiana si sono sfidati sotto il sole cocente nella preparazione dei risotti.

P1040300.JPG

Gli annali raramente hanno registrato livelli di qualità delle preparazioni e cura delle presentazioni tanto elevati come quelli visti domenica! Un grazie davvero sentito a tutti i genitori, agli scout, ai lupetti e ai capi per l'impegno profuso per rendere l'uscita un successo e per regalare a tutti una piacevolissima occasione per i saluti in attesa di rivederci ai campi estivi.