Novembre 2009 Archives

(Branco) San Martino e la custodia della Luce

candela.jpeg

La caccia di questo fine settimana è stata ricca di momenti suggestivi e entusiasmanti. Come sapete, l'11 novembre ricorre la festa di San Martino. E' tradizione nord europea celebrare questa data con la costruzione di lanterne. Per noi, fedeli della Chiesa Ambrosiana, questa domenica è anche la prima d'Avvento! Sulla celebrazione di queste due importanti ricorrenze si è articolata la caccia del nostro branco. 
L'accogliente tana della casa famiglia "Il Villaggio" di Ballabio è stata cornice ideale per le attività. Il pomeriggio, dopo aver sistemato gli zaini, ci siamo dedicati alla ultimazione delle lanterne, iniziate la settimana scorsa in tana. Poi abbiamo assistito allo spettacolo di marionette che Raksha, Mor e Ikki hanno preparato per noi, sulla fiaba "La pioggia di stelle". Abbiamo anche imparato la canzone che è diventata la colonna sonora della nostra caccia: "Cavaliere io sarò".
Dopo cena un viandante coperto da pesante mantello ci ha raccontato la storia di San Martino. Seguendo, la sua lanterna il branco ha accesso le proprie e l'ha seguito per una breve passeggiata nel buio della sera. Rientrati in tana, abbiamo ricevuto da Bagheera un biscotto a forma di stella fatto da lei e ci siamo augurati la buona notte.
Stamattina ci siamo alzati di buon mattino. Una rinfrescata veloce, una colazione con la torta di Akela e poi tutti ad assistere alla messa. Rientrati in tana abbiamo giocato a "zampe che non fanno rumore" e "orecchi che odono il vento nelle tane". Dopodiché abbiamo costruito la nostra prima candela d'Avvento con la cera d'api. La accenderemo stasera e ogni domenica che ci separa dal prossimo Natale.
>> 1 Commento

(Branco) Lupi in pista

angera-tana-del-lupo.jpg

Oggi il Branco ha cacciato in grande stile! Ci siamo trovati, in una bella giornata di pioggia, in tana. Qualche gioco per aiutare anche i più piccoli a ricordare i nomi dei fratellini e delle sorelline e poi finalmente il Grande Urlo ha segnato l'inizio della caccia. Nel cerchio di parata, Elisa ha celebrato l'essere diventata Lupo della Legge e Gianluca ha visto riconosciuto il suo impegno nel diventare cuoco!
Poi, in tana abbiamo ripristinato la Rupe, dove ciascuno ha collocato il suo nome lungo la pista che porta i cuccioli a diventare Lupi Anziani.
A metà mattinata ci siamo trasferiti in chiesa: il branco oggi ha avuto l'onore di animare la celebrazione per tutta la parrocchia! Un grazie particolare ai lettori (Giorgia, Emanuele, Gabriele e Cristiano) e a quanti hanno portato le offerte (Chiara, Klea, Ester, Alessandro e Giuliano).
Tornati in tana abbiamo fatto merenda con la squisita torta che Lorenzo ha preparato con la sua mamma: "una specie di salame, ma con la cioccolata al posto della carne"! :-)
Dopo la merenda, Bagheera ci ha aiutato a iniziare la costruzione delle lanterne che completeremo in uscita ... non vediamo l'ora!

(Gruppo) Lo scautismo in 22 parole

22parole.jpg

Il libro "Lo scautismo in ventidue parole", si potrebbe intitolare altrettanto bene "Alle radici delle parole scout"; gli autori mettono a disposizione dei lettori un piccolo patrimonio di informazioni che aiuta a riscoprire le radici dello scautismo, in particolare quello vissuto nell'Agesci
Le "ventidue parole", che dalla A alla Z raccolgono l'essenziale dell'esperienza scout, formano una sorta di "manuale" che sarà utilissimo ai capi e a tutti coloro che amano questo metodo educativo.

(Il libro è disponibile anche nell'area downloadLo scautismo in 22 parole)


Agesci

Il sito AGESCI


Download


Contattaci

Inviaci il tuo messaggio